mercoledì 15 aprile 2015

Registri unioni civili a San Clemente (RN): la Provincia di Rimini è sempre più gay friendly, diventerà la prima "Provincia arcobaleno" d'Italia?

È con grande soddisfazione che riceviamo la notizia che anche il Comune di San Clemente si è dotato del regolamento per i registri delle unioni civili. Si aggiunge così ai comuni di Rimini e di Santarcangelo che recentemente hanno adottato provvedimenti che vanno nella stessa direzione. Anche il Comune di Cattolica, com'è stato annunciato dal Vicesindaco Leo Cibelli durante l'incontro "Cittadella della legalità", si appresta a presentare una proposta di delibera in questo senso. 

I registri, che possono riconoscere solo diritti legati al comune di residenza, non sono solo un gesto simbolico. Al contrario sono un messaggio che incide positivamente e in modo concreto sulla vita di migliaia di persone e famiglie omosessuali della nostra provincia, famiglie senza riconoscimento che finalmente possono sentirsi parte benvoluta della comunità cittadina. Il messaggio è anche al Parlamento, che proprio in questi mesi discuterà una legge nazionale sulle unioni civili.

Chiediamo ai Sindaco Mirna Cecchini di garantire la possibilità a chi si iscrive ai registri di poter avere una cerimonia identica nei luoghi e nelle modalità a quella per il matrimonio civile, perché il riconoscimento è anche un fatto di dignità, di uguaglianza e di solennità.

Vorremmo anche anche gli altri comuni della provincia seguissero questi esempi per fare in modo che la provincia di Rimini diventi la provincia più positiva nei confronti di residenti e turisti Lesbiche Gay Bisessuali e Transessuali (LGBT), la prima "provincia arcobaleno" d'Italia.

Marco Tonti
Presidente Arcigay "Alan Turing" Provincia di Rimini

Le dichiarazioni del vicesindaco di Cattolica sono state riportate qui: http://igsnet.tumblr.com/post/114755916190/cattolica-rn-cittadella-della-legalita

--
Arcigay "Alan Turing" Rimini
Associazione di Promozione Sociale
C.F. 91046230404

Nessun commento:

Posta un commento