domenica 15 giugno 2014

Invano mi odiano 21 Giugno


Sabato 21 Giugno, arcigay vi invita alla visione di "Invano mi odiano" documentario che racconta le storie di credenti russi LGBT (lesbiche, gay, bisessuali, trans) in quello che è un paese che sempre di più sta diventando omofobo anche a livello istituzionale.

Film in russo con sottotitoli in italiano.

A questo link potrete scoprire maggiormente del film:

http://invanomiodiano.wordpress.com/


All'evento parteciperanno dopo l'incontro per un breve dibattito:


Yulia Mitsiy, regista di "Invano mi odiano"

Jonathan Mastellari, MigraBO' LGBT (migranti LGBT)/Amnesty International

Fiorenza Raspante, Presidente Arcigay di Rimini


La proiezione è organizzata per sostenere l'LGBT pride che si terrà a Bologna il 28 giugno ed è un evento inserito tra quelli sostenitori della lgbt pride week.


Dopo la proiezione del documentario verrà anche presentata il reading "All'improvviso si accende..." per sostenere e pubblicizzare il gruppo Senior LGBTI di Rimini.
"All'improvviso si accende..." è un reading/spettacolo teatrale scritto sulle tematiche dell'invecchiamento LGBT da Gaia Chon e Jonathan Mastellari.

Sarà presente Michele Conti responsabile del gruppo Senior LGBTI di Rimini.

Entrata gratuita senza tessere


Alle ore 19:30 presso Centro Giovani RN25 (Corso d'Augusto n, 241 Rimini)

info: rimini@arcigay.it

lunedì 9 giugno 2014

Vecchiaie orgogliose: l’invecchiamento omo, bi, trans oggi Convegno Bologna 24 Giugno 2014

L'invecchiamento è per tutti e tutte un tema fortemente tabù, soprattutto nel mondo LGBTI (lesbico, gay, bisessuale, trans e intersessuale). La paura di invecchiare e le cose che ne conseguono soprattutto in un paese dove mancano diritti di eguaglianza riconosciuta dalla legge per le coppie non rendono sicuramente questo processo più facile, ma anzi il timore della solitudine amplifica il tutto.

Anche il gruppo senior di Rimini parteciperà al convegno di Bologna

 Interverranno:  Secondo Cavallari, Presidente Auser,  Dott. Maurizio Betti, Responsabile Telefono Amico Gay e Lesbico Bologna, Dott. Prof. Vincenzo Colangeli, Infettivologo Ospedale Sant'Orsola di Bologna - Anlaids   Enzo Cucco, Associazione Lambda Torino (sportello Lambda 3 età)  Dott. Raffaele Lelleri, Sociologo esperto nelle tematiche LGBT  Raffaele Pancaldi, Libreria LGBT Igor Bologna  Gruppi Senior LGBT Arcigay di Modena, Bologna e Rimini,  Federico Armenteros Avila, Presidente Fundación 26 de Diciembre (Madrid)  Avv. Michele Giarratano, Sportello legale (Cassero gay lesbian center Bologna)  Modera: Dott. Jonathan Mastellari, comunicazione e logistica gruppi Senior Arcigay  Durante l’incontro "All'improvviso si accende..." di Gaia Chon e Jonathan Mastellari spettacolo/reading sull'invecchiamento LGBT.  Saranno inoltre presenti banchetti di Arcigay, Auser e Anlaids

Partecipate numerosi!

Trekking Ambientale con Arcigay Alan Turing Rimini



Zona: Campigna, Passo della Calla. 

Media difficoltà. Consigliato un minimo di allenamento fisico. 

Importantissimo: scarpe adatte (possibilmente no da tennis, ma da trekking), riserva d'acqua, pranzo al sacco, abbigliamento adatto (consigliabile vestirsi a cipolla e tenere in conto che può fare freddo anche se è estate).


Dato il caldo partenza ore 7.30 di mattina da Rimini

Si cercherà di fare meno macchine possibili e le spese saranno divise tra i partecipanti.

Se vuoi partecipare, manda l'adesione entro giovedì 19 giugno a Elisa tel 3477964414 o tramite mail noki@virgilio.it

In caso di maltempo si rimanda
Rientro in tardo pomeriggio, serata


Invito esteso a tutti!

lunedì 2 giugno 2014

UNIVERSITA’ MADRE DI CIVILTA’



Sabato 7 giugno dalle 14.00 alle 02.00 si svolgerà lo Slashfestival presso il cortile dell’Università di economia di Rimini. Sarà un’occasione importante di interazione tra Università e territorio. Anche l’Associazione Arcigay Rimini sarà presente, per portare un messaggio di uguaglianza, rispetto e civiltà. Ci saranno molte realtà associative che affrontano problematiche attuali, momenti in cui le associazioni interverranno per comunicare il senso della propria presenza e momenti di spettacolo e divertimento. Dopo pochi giorni dalla manifestazione Rimini Amore Arcigay Rimini scende di nuovo alla luce del sole per dire no all’omofobia e alla transfobia all’interno dell’Università, dove troppo spesso si respira aria tossica di discriminazione e violenza. Ricordiamo che è di pochi mesi fa la terribile vicenda di uno studente dell’università di Roma morto suicida, vittima delle continue violenze verbali dei suoi colleghi. Questo purtroppo ci rende consapevoli delle lacune educative e culturali esistenti e di quanto lavoro c’è da fare. Ci troverete a lottare in prima fila, mettendoci la faccia e armati solo del nostro sorriso e dell’amore, amore in tutte le sue forme.