mercoledì 16 febbraio 2011

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ORDINARIA ARCIGAY RIMINI



E' convocata l'Assemblea Ordinaria delle Socie e dei Soci del Comitato provinciale Arcigay di Rimini "A. Turing"
il giorno Sabato 19 marzo 2011
in prima convocazione alle ore 5.45 e in seconda convocazione
alle ore 16.30
presso la sede, in Viale Bergamo 2, Riccione,
per discutere il seguente ordine del giorno:
1) Bilancio consuntivo 2010;
2) Attività 2011/12;
3) Varie ed eventuali.
Alessandro Tosarelli
Presidente

mercoledì 9 febbraio 2011

Se non ora quando? RIMINI

Manifestazione a Rimini domenica 13 dalle 14,30 in piazza Cavour
 
Ci vediamo a RIMINI in PIAZZA CAVOUR domenica 13 febbraio dalle 14,30 (Se non ora, quando?). Manifestiamo per la dignità delle persone, delle donne e degli uomini di questo paese e di questa città. Una festa di musica e di impegno, con la partecipazione di tantissime associazioni, con le letture di NicoNote, Nicoletta Fabbri e Maura Chiulli, con la colonna sonora di Black Dahlia. Riminesi donne e uomini partecipate e portate l'immagine di una donna per voi significativa: la "stenderemo" con le mollette al filo del bucato sotto al Comune (portate le mollette!).

http://senonoraquando13febbraio2011.wordpress.com/

La manifestazione non è fatta per giudicare altre donne, contro altre donne, o per dividere le donne in buone e cattive. La manifestazione è fatta per sprimere la nostra forza e la nostra determinazione. Siamo donne fiere e orgogliose. Chiediamo dignità e rispetto per noi e per tutte. Siamo gelose della nostra autonomia e non ci lasceremo “usare”. Per questo non ci saranno simboli politici o sindacali: vogliamo che sia rispettata la nostra “trasversalità”. La manifestazione è promossa dalle donne, ma la partecipazione di uomini amici è richiesta e benvenuta.
Cercheremo di parlare prima di tutto alle giovani e ai giovani, di oinvolgerli e di portarli in piazza.

lunedì 7 febbraio 2011

Arcigay_Se non ora quando

La rete politiche di genere di Arcigay aderisce all'appello alla mobilitazione delle donne italiane per domenica 13 febbraio.

La mobilitazione, partendo dalla constatazione che l'"Italia non è un paese per donne", e che il nostro Paese è dominato da stereotipi di genere contro donne e trans umilianti e lontani dalla realtà, intende manifestare contro la discriminazione che deriva da questo stereotipo.

Vogliamo invece ribadire con forza il valore del rispetto e dell'autodeterminazione della donna rivendicando la piena parità dei generi maschile, femminile, transessuale e transgender.

La rete invita i comitati Arcigay ad aderire ed a mobilitarsi, partecipando alle manifestazioni organizzate per il 13 febbraio o a promuoverle direttamente.


Daiana Leporatti, Coordinatrice "rete politiche di genere" Arcigay
Maura Chiulli, segreteria nazionale, referente area Politiche di Genere
Rebecca Zini, segreteria nazionale
Daniela Tomasino, segreteria nazionale