venerdì 7 luglio 2006

http://www.corriereromagna.it/ 
7/07/2006

Arcigay diventa provinciale

Rimini - L’Arcigay diventa provinciale. La nuova struttura dell’associazione, in linea con l’assetto che Arcigay sta sviluppando in tutta Italia, avrà competenze, interesse, rappresentatività in tutto il territorio riminese, su cui i tesserati sono circa 3.400. Neo presidente del direttivo provinciale è Alessandro Tosarelli, che spiega: “Questa nuova dimensione, c'impone un impegno forte e ci responsabilizza: migliaia di soci e un'azione da svolgere in tutto il territorio provinciale. Iniziative culturali e di aggregazione per allargare la base dei simpatizzanti e volontari, apertura dei rapporti con gli enti locali e il mondo associativo ed economico locale e qualche evento speciale col quale coinvolgeremo il nostro territorio nei prossimi mesi: questi sono i primi impegni che ci prepariamo ad affrontare. Dopo le alterne vicende riccionesi sul registro delle Unioni Civili in Comune, la sfida viene rinnovata a tutto campo”. Pure sul fronte sanitario: “La Provincia di Rimini - sostiene Tosarelli - è priva di qualsiasi supporto medico di base per le malattie sessualmente trasmissibili. E’ necessario che Arcigay si muova perché sia costituito al più presto un centro Mts presso una struttura Ausl”.

Nessun commento:

Posta un commento